Menu
Cerca
tennis

Adios Madrid, Fognini torna a casa dopo il ko nel derby contro Berrettini

Avanza ai 16esimi del Master 1000 spagnolo il 25enne romano reduce dalla vittoria dell'Open di Serbia una settimana fa. Avanti Sinner per ritiro di Pella

Adios Madrid, Fognini torna a casa dopo il ko nel derby contro Berrettini
Sport Taggia, 04 Maggio 2021 ore 18:38

Si chiude ai sedicesimi di finale, con un laconico 6-3 6-4 il Master 100 di Madrid per Fabio Fognini. Nel derby italiano ha avuto la meglio senza particolari affanni il numero uno d’Italia e top ten mondiale Matteo Berrettini, fresco vincitore del suo quarto titolo la settimana scorsa al Serbia Open. E’ bastata poco più di un’ora di gioco al 25enne romano per avere la meglio sul campione armese, che non è riuscito a rimontare in entrambi i set il break di vantaggio preso dal rivale. Dura strappare la battuta a Berrettini, che basta sull’efficacia del suo servizio, potente e preciso, buona parte del suo gioco, anche sulla terra rossa.

Fognini arrivava dalla poco convincente prestazione di ieri contro lo spagnolo Carlo Taberner, numero 141 al mondo, battuto dopo tre tiratissimi set. Nei giorni scorsi Fabio era anche uscito al primo turno del torneo di doppio, giocato in coppia con l’argentino Schwartzman contro la coppia russa Rublev/Chakanov

Avanza ai sedicesimi di finale Jannik Sinner, che questa mattina ha avuto la meglio sull’argentino Guido Pella, ritiratosi per infortunio (stiramento inguinale) quando l’altoatesino cresciuto a Bordighera vinceva 6-2 4-4

Condividi
Necrologie