Sport

CENTO GINNASTI IMPERIESI SI SFIDANO IL 4 E 5 FEBBRAIO AL PALARUFFINI DI TAGGIA

CENTO GINNASTI IMPERIESI SI SFIDANO IL 4 E 5 FEBBRAIO AL PALARUFFINI DI TAGGIA
Sport 30 Gennaio 2017 ore 11:44

TAGGIA - Il PalaRuffini di Taggia sabato 4 febbraio ospiterà la 1ª Prova del Campionato Regionale Silver di Ginnastica Ritmica. In pedana circa 100 ginnaste appartenenti alle Società Stellaris di Ventimiglia, Viridis Sanremo, Fenice Sanremo, Riviera dei Fiori Taggia (la società di Giovanni Cordoni è anche organizzatrice dell'evento), Cerchio D’ Oro Imperia, Ginnastica Ligure Albenga e Polisportiva Quiliano. In palio i titoli nelle varie Divisioni e Categorie.

Girone di ponente agguerrito che assicurerà spettacolo con i piccoli attrezzi della ritmica dalle ore 9 alle 18.

Domenica 5 Febbraio esordio anche per la squadra agonistica di Trampolino Elastico che , a Milano, disputerà la 1ª Prova Individuale e Syncro di Categoria Gold, 14 i nostri ginnasti iscritti, molti all’esordio in questa competizione che rappresenta il top per livello tecnico e che li vedrà gareggiare nella zona tecnica A, quella del centro/nord Italia.

Questa prova e la successiva in programma a Verona il 12 Marzo, qualificherà per la Finale Nazionale in programma a Brindisi il 13/14 Maggio.

Rimanendo nel trampolino e le attività acrobatiche, i risultati degli atleti del ponente e la collaborazione Ginnastica Imperia / Riviera dei Fiori potrebbero aprire interessanti sviluppi. In pochi anni la nostra provincia è arrivata ai vertici nazionali , con attualmente 5 ginnasti , Mirko Donsanto, Angelo Bellani, Sara Gaggero( Imperia) e Natalia Cosenza e Gianluca De Andreis ( Riviera) selezionati per preparare i prossimi Europei di teamgym con la squadra nazionale che si allena nei collegiali proposti mensilmente a Cesenatico. Anche per il trampolino il ponente può contare su un vivaio interessante, con un gruppo di atleti ormai abituati a confrontarsi con i più forti in ambito nazionale ed internazionale.

Per portare avanti questo importante percorso sarà indispensabile l’aiuto della Federazione e sviluppare un progetto che possa avere nel Polo Sportivo del Mercato dei Fiori un ottimo impianto disponibile per queste attività che richiedono palestre alte ed attrezzature costose che permettano di migliorare le difficoltà degli elementi tecnici , rispettando dei parametri di sicurezza indispensabili per queste spettacolari specialità ginniche.

Leggi (QUI) le altre notizie de primalariviera.it


Necrologie