Sport

Charvalho vince anche la quarta prova del Trofeo dello Scalatore

Sport Ventimiglia, 30 Aprile 2017 ore 18:56

Seborga-  Seppur con un numero più che sufficiente, la 4° prova dello Scalatore 2017 ha avuto ancora oggi un acuto del “solito” Charvalho(Mentone FFC), comunque contrastato fin sul traguardo dai migliori “locali”, Lanzo, Bommarito, della Ciclistica Bordighera, e dai coriacei Serva, Oliva, Basso.

Il ritrovo, presso il locale di Cicli Barale, si presentava alle 8,00 con pochissimi partecipanti, tanto da preoccupare gli organizzatori. Da li a pochi minuti, invece, una marea di concorrenti che si presentavano per le iscrizioni, saranno 54 al termine delle stesse, in tempo per poter organizzare le direttive di gara ai Giudici, auto/moto al seguito e Ambulanza con tanto di Dottore come previsto. Il tratto cicloturistico, con passaggio su Camporosso, Dolceacqua, Isolabona e Pigna senza alcun problema di viabilità, se si esclude Isolabona dov’era in programma un’altra manifestazione non segnalata, comunque senza alcun problema si transitava liberamente.

Il ritorno a Bordighera per la “scalata” al Seborga, che iniziava a Sasso per giungere a Seborga. Partenza a “tutta” dove si intravedevano i migliori fin da subito, che allungavano decisamente dopo la Madonna della Neve, Magaglio, Calderone, Auguglìaro, Rella, Pirrone, Parmiggiani, Siciliano e via, via gli altri pretendenti ad un piazzamento. La stoccata decisiva, con Bommarito, Lanzo, Carvalho, Basso, Oliva e Serva si aveva ai meno 2 dal traguardo. Si staccavano pian piano gli altri concorrenti, ai 500 metri ancora una “botta” di Carvalho mette fine alla disputa……..buon secondo posto per Lanzo Marcello e 3° per Bommarito che anticipano lo sprint di Serva, Oliva(1° Gent.) e Basso.

Da notare il 9° posto assoluto di Magaglio(Pedale Imperiese) 1° tra i 2° Serie, Monteleone (1° Superg. A), Dufour(1° Superg. B), Giuliano Sara(1° Donne). Da ammirare poi tutti coloro che hanno partecipato alla gara…..ma con animo particolare agli ultimi che non mancano mai alla partenza, vedi Pardini Massimo, Cecchetto, Madaffari, Della Volta ed in particolare Andrenacci, che non disdegna mai la sua partecipazione. Foto e premiazioni presso il campetto sportivo a Seborga, alla presenza di Autorità e Dirigenti che allietavano con un ottimo rinfresco la giornata sportiva

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie