Sport

Federazione Calcio di Seborga premia il CT della Nazionale "Open" del Principato

Federazione Calcio di Seborga premia il CT della Nazionale "Open" del Principato
Sport Ventimiglia, 12 Giugno 2017 ore 16:25

SEBORGA -Giorgio Lodovici, Commissario Tecnico della Nazionale ‘open’ di Seborga, ha ricevuto sabato pomeriggio a Camporosso la Targa Speciale 2017 da parte della Federazione Calcistica del Principato. Il riconoscimento, che premia ogni anno una persona particolarmente attiva ed impegnata nei confronti del calcio seborghino, è stato consegnato al tecnico direttamente dal Principe S.A.S. Marcello I intervenuto con la Principessa Nina ed altri membri del Principato alla prima edizione della Coppa Nazionale ‘open’ di Seborga svoltasi al centro sportivo ‘Città di Camporosso’.

“La categoria ‘open’ – ha ricordato il Direttore Sportivo della FCPS Matteo Bianchini – è dedicata a squadre composte da calciatori diversamente abili assieme ad altri giocatori accompagnatori. In tal senso la nazionale del Principato vanta risultati storici soprattutto nelle discipline del football sala e del calcio a 5. Quest’anno abbiamo deciso di istituire le competizioni nazionali anche per questa categoria e sabato scorso abbiamo dato il via con una gara valida per la Coppa di Seborga 2017. A contendersela due squadre dedicate alle sedi della Spes, l’associazione di cui fanno parte i giocatori della nazionale per l’occasione suddivisi in due gruppi. La squadra di Varase ha prevalso su Roverino per 5-4 in una partita tiratissima fino all’ultimo.”

“Il clima era assolutamente festoso – ha proseguito il DS - non c’è stato neanche bisogno dell’arbitro… Le due squadre hanno indossato le divise da casa e trasferta della nazionale e tutti i giocatori si sono divertiti moltissimo. Ci auguriamo di avere una terza squadra in campo e di organizzare per settembre il Campionato Nazionale. Chissà se Varase farà la doppietta…”

“Se tutto il movimento ‘open’ legato al Principato è cresciuto negli anni fino ad ottenere risultati sensazionali come la vittoria sull’Italia dello scorso anno – conclude Bianchini – il merito è senza dubbio di Giorgio Lodovici e dell’Associazione Spes. Per questo motivo abbiamo doverosamente consegnato a Giorgio questa Targa Speciale 2017 che vuole essere un riconoscimento non solo legato agli ultimi anni ma a tutto il periodo in cui la Federazione non era ancora stata fondata e già Giorgio ed i suoi ragazzi si allenavano e giocavano con grande impegno per i colori di Seborga.”

Leggi QUI le altre notizie de la Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie