Sport

La Sanremese perde per 2-1 contro il Savona al "Comunale"

La Sanremese perde per 2-1 contro il Savona al "Comunale"
Sport 26 Marzo 2017 ore 18:29

Sanremo -  Il Savona espugna il “Comunale” al termine di un derby vibrante e ben giocato da entrambe le parti. Parte subito bene la Sanremese. Al 13’ Castellani si trova a tu per tu con Prisco ma il signor Biffi di Treviglio lo stoppa per un fuorigioco parso ai più inesistente (sicura, invece, la posizione in offside di Gagliardi). Un minuto dopo, palla corta di Negro per Cabeccia, si inserisce Murano che vince un contrasto con il capitano biancazzurro, entra in area e calcia: Massolo è bravo a respingere in tuffo. Al 27’ cross dalla destra di Marchetti, tocco di Gagliardi e mano di Monticone: calcio di rigore.

Si incarica della battuta Cabeccia ma Prisco neutralizza il tiro buttandosi sulla sua destra. Al 33’ punizione di Scalzi e Prisco è ancora bravo a togliere la palla dall’incrocio, deviando la sfera in calcio d’angolo. Tre minuti dopo Damiani, dal limite dell’area, impegna Massolo che devia in tuffo con i pugni. Al 38’ è protagonista ancora il portiere sanremese che blocca una conclusione dal limite di Murano. L’inizio della ripresa si svolge all’insegna dell’equilibrio. Rompe gli indugi al 20’ il solito Murano, bravo a sfruttare un cross dalla destra di Glarey e a centrare l’incrocio alla sinistra di Massolo con un bel colpo di testa. Al 23’ il signor Biffi accorda il secondo calcio di rigore della partita. Il fallo di mano di Castellani porta Murano sul dischetto. Il bomber del Savona calcia forte alla destra di Massolo.

L’estremo difensore biancazzurro riesce a intuire e a respingere il tiro. Sulla ribattuta si avventa lo stesso Murano che rimdia all’errore dal dischetto segnando il gol dell’1-0 per gli ospiti. Al 32’ è sempre Murano protagonista. Al termine di una bella azione personale entra in area e tira verso la porta della Sanremese. Ancora una volta Massolo è prodigioso ma, come in occasione del rigore, è un giocatore del Savona ad arrivare prima sulla palla: irrompe Damiani e fa 2-0. Il Savona cerca di controllare la partita e gestire il vantaggio, la Sanremese cerca in tutti i modi di segnare. La rete della bandiera arriva al 47’ con Castellani che, servito dal neo-entrato Monteleone, scarica un bolide sotto la traversa di Prisco. C’è ancora un minuto di recupero ma è troppo poco per tentare la rimonta.

Sanremese-Savona 1-2 (0-0) Marcatori: Murano su calcio di rigore (Sv) 16’ st, 32’ st Damiani (Sv) 47 st, Castellani (San)

. Sanremese: Massolo, Marchetti, De Biasi, Cabeccia, Negro (dal 25’ st Gaeta), Bianco (dal 45’ st Monteleone), Palumbo, Gagliardi, Castellani, Scalzi, Li Gotti. (a disposizione Palmieri, Zanette, Anzaghi, Gambacorta, Di Lorenzo, Scappatura, Oddo). Allenatore: Giancarlo Riolfo

Savona: Prisco, Mariotti, Monticone, Bordo (dal 34’ st De Martini), Ferrando, Galarey, Ruggiero, Gallo, Murano, Nappello (dal 28’ st Pasqualini), Damiani. (a disposizione Miraglia, Pare, Boggian, Di Simone, Lumbombo, Fenati, Amirante). Allenatore: Sandro Siciliano.

Arbitro: Simone Biffi di Treviglio (Bruno Cortese di Vibo Valentia e Razvan Ionut Ciuca di Firenze). 

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Necrologie