Menu
Cerca

L’ex genoano Branco si aggrava per il Covid-19, è in terapia intensiva

Intubato, "con un quadro grave di infezione polmonare"

L’ex genoano Branco si aggrava per il Covid-19, è in terapia intensiva
Sport 20 Marzo 2021 ore 10:30

Branco, ex terzino sinistro del Genoa e campione del mondo con il Brasile a Usa ’94, è ricoverato in terapia intensiva, dove è stato intubato, in un ospedale della zona sud di Rio, il Copa Star.

Intubato, “con un quadro grave di infezione polmonare”

Lo fa sapere la federcalcio brasiliana, per la quale Branco lavora come coordinatore delle nazionali giovanili. L’ex genoano, oggi 56enne, dopo aver contratto il Covid-19, era stato ricoverato tre giorni fa “con un quadro grave di infezione polmonare”. Il peggioramento delle sue condizioni ha ora reso necessario il ricorso “ad apparecchi di ventilazione artificiale”. Attualmente è sedato, e “non ci sono previsioni su quando potrà riprendere a respirare autonomamente”

Branco fu acquistato dal Genoa nel 1990 dove raggiunse una storica qualificazione alla coppa UEFA per la compagine rossoblu al termine della stagione. Una sua rete segnata su punizione in un derby venne raffigurata in numerose cartoline natalizie che i genoani spedirono ai sampdoriani per sbeffeggiarli. Lascia il Grifone nel 1993 per proseguire la carriera in patria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli