Sport
Calcio

L'Ospedaletti torna al Ciccio Ozenda e perde per un secco 3-0 contro la Cairese

Gli orange sono tornati a giocare nel loro stadio dopo due anni

L'Ospedaletti torna al Ciccio Ozenda e perde per un secco 3-0 contro la Cairese
Sport Sanremo, 16 Gennaio 2022 ore 20:16

Una giornata difficile per gli Orange

Giornata primaverile per il ritorno dell’Ospedaletti al ‘Ciccio Ozenda’ dopo oltre due anni.
Tra squalifiche, infortuni e positività al covid è consueta emergenza per mister Maiano, costretto a rinunciare a molti elementi cardine della prima squadra. Frenna e Ambesi vanno in panchina solo per fare numero.

Prime battute di gara nel segno dell’equilibrio. Al 13’ Bazzoli viene chiamato in causa due volte nel giro di pochi secondi per bloccare un paio di tentativi dalla distanza.
Gara che scorre senza particolari emozioni fino al 25’ quando Brignone firma la rete del vantaggio ospite con una potente conclusione dalla sinistra che Bazzoli può solamente sfiorare. Passano otto minuti e la Cairese trova il doppio vantaggio con Berretta.
Sul finire della prima frazione l’Ospedaletti si vede negare dai legni la gioia del gol. Al 41’ Aretuso ci prova con una potente conclusione dal limite che si infrange sul palo alla destra di Moraglio; quattro minuti più tardi è Fici a colpire la parte superiore della traversa con un insidioso cross dalla sinistra.
Si va all’intervallo sul 2-0 per la Cairese.

Nella ripresa l’Ospedaletti si mostra maggiormente propositivo nella metà campo avversaria, ma senza rendersi pericoloso sotto porta e le occasioni latitano da ambo le parti.
Al 90’ la Cairese colpisce la traversa, è l’antipasto alla rete del definitivo 3-0 arrivata al 90’ con il tiro dalla distanza di Saviozzi.

In pieno recupero ci prova Schillaci da fuori ma il suo tiro viene deviato dalla difesa avversaria e si spegne di poco a lato. Sul successivo calcio d’angolo Alasia prova la battuta insidiosa verso la porta, Moraglio salva sulla linea.
Dopo otto minuti di recupero assegnati a seguito dei soccorsi prestati a Moretti per un infortunio alla testa, il direttore di gara sancisce la fine delle ostilità.

Formazioni

Ospedaletti: 1 Bazzoli, 2 Alasia, 3 Fici, 4 Alberti, 5 De Mare, 6 Negro, 7 Salmaso (90’+1 16 Barbagallo), 8 Aretuso (61’ 15 Saih), 9 Calderone, 10 Schillaci (90’+7 17 Facente), 11 Cassini (45’ 13 Ferrari)
A disposizione: 12 Marino, 14 Valcelli, 18 Garelli, 19 Frenna, 20 Ambesi
Allenatore: Christian Maiano

Cairese: 1 Moraglio, 2 Brignone (60’ 15 Durante), 3 Moretti (89’ 16 Diamanti), 4 Boveri, 5 Prato, 6 Tissone, 7 Moretti (51’ 14 Gaggero), 8 Piana (78’ 19 Franzino), 9 Berretta, 10 Pastorino, 11 Saviozzi
A disposizione: 12 Calizzano, 13 Colombo, 17 Poggi, 18 Piacentini
Allenatore: Giuliano Bresci

Arbitro: Sig. Lorenzo Pettirossi (Genova)
Assistenti: 1° Sig. Walter Nicastro (Genova); 2° Sig. Matteo Durante (Genova)

Marcatori: 25’ Brignone, 33’ Berretta, 90’ Saviozzi
Ammoniti: Frenna, Brignone, Piana, Moretti

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie