Sport
tennis challenger

Matteo Arnaldi saluta Forlì, ma che amarezza

Dopo aver superato il primo turno di qualificazione contro Angelini oggi il sanremese è stato sconfitto dal britannico Aidan McHugh

Matteo Arnaldi saluta Forlì, ma che amarezza
Sport Sanremo, 10 Gennaio 2022 ore 16:31

Non parte benissimo il 2022 del talento sanremese del tennis Matteo Arnaldi. Dopo aver superato in due set  l'altro italiano Lorenzo Angelini nel primo turno di qualificazioni del Challenger in corso a Forlì, oggi Arnaldi (20 anni, attuale n° 364 della classifica mondiale) è stato sconfitto  dal britannico Aidan McHugh, n° 337 e di un solo anno più grande di lui. 

Dopo aver portato il primo set al tien break (perso nettamente 7-1) Matteo sembrava in controllo nel secondo: subito un break all'inizio, poi si è un po' disunito e ha consentito all'inglese di rientrare. Sul 5-4 per McHugh, Arnaldi è stato però tradito dal servizio, cedendo il set per 6-4 e salutando il Challenger romagnolo già nei turni di qualificazione. Tanta amarezza per il giovane sanremese, che si è fatto sfuggire una bella occasione per guadagnare punti utili a fargli risalire posizioni in classifica Atp

Necrologie