Sport
tennis

Matteo Arnaldi travolge anche Mayot e vola ai quarti di Saint-Tropez

Matteo Arnaldi travolge anche Mayot e vola ai quarti di Saint-Tropez
Sport Costa Azzurra, 13 Ottobre 2022 ore 12:32

Altra prestazione di grande livello del sanremese Matteo Arnaldi all'Atp Challenger di Saint-Tropez. Dopo aver travolto al primo turno il russo Alexander  Shevchenko, Arnaldi si è ripetuto questa mattina contro il francese Harold Mayot, giustiziere ieri dell'altro italiano Federico Gaio. 6-2 6-3 il punteggio a favore del 21enne di Sanremo, che approda così ai quarti di finale del torneo francese, dotato di un pontepremi di 90mila euro.

Un successo con vista sulle Next Gen Finals di Milano

Per Arnaldi la vittoria apre virtualmente anche le porte della Top 150 dei migliori giocatori del mondo. Un'occasione da non perdere per Matteo Arnaldi, attualmente n° 154, alla luce dell'uscita di scena della testa di serie n° 1 del torneo, Hugo Gaston, che ha dato forfait a poche ore dall'esordio che lo avrebbe visto contrapposto proprio al sanremese, che è ancora in corsa per entrare tra i migliori 8 giocatori Under 21 della stagione e partecipare a novembre alle Next Gen Finals di Milano. Sarebbe un palcoscenico importante per il sanremese che in un solo anno ha scalto oltre 700 posizioni in classifica

Prossimo turno ai quarti con Grégoire Barrère

Domani sulla strada di Arnaldi ci sarà un altro francese, ben più quotato. Si tratta dell'esperto Grégoire Barrère, 28 anni, attuale 119 del mondo ma che vanta come miglior ranking l'80esima posizione Atp. Un test impegnativo, nei quarti di finale di Saint Tropez, ma alla portata del miglior Arnaldi visto quest'anno

Seguici sui nostri canali
Necrologie