Sport
Serie D

Sanremese Calcio vince il derby ligure in casa col Sestri 2-1

Recupero della dodicesima di ritorno

Sanremese Calcio vince il derby ligure in casa col Sestri 2-1
Sport Sanremo, 30 Maggio 2021 ore 18:10

Il derby con il Sestri Levante, recupero della dodicesima di ritorno, al Comunale è una sorta di spareggio per i biancoazzurri per tenere ancora accesa la speranza di agganciare il treno dei play off. I corsari, secondo miglior attacco del girone dopo la Castellanzese, occupano attualmente il quinto posto e hanno un vantaggio di sette punti sui matuziani. Mister Andreoletti ha a disposizione solo 17 uomini: indisponibili gli squalificati Gemignani e Fenati, out nelle ultime ore anche Ponzio e Sturaro, ancora assenti Dragone, Doratiotto e Castaldo. Esordio tra i pali per il classe 2005 Omar Bohli.

Nonostante l’emergenza la Sanremese parte forte e fin dai primi minuti costringe il Sestri Levante nella sua metà campo. Fioccano le occasioni per i padroni di casa: al 5’ prima conclusione pericolosa di Demontis, palla alzata in angolo da Salvalaggio; al 10’ tiro di Lo Bosco, para ancora Salvalaggio. Il numero 1 degli ospiti si ripete un minuto dopo su un tiro di Murgia.

Al 12’ Salvalaggio è letteralmente prodigioso: angolo di Murgia, colpo di testa di Mikhaylovskiy, il portiere del Sestri respinge d’istinto sulla linea di porta e alza la palla sopra la traversa. Che occasione per la Sanremese!

Al 16’ lancio di Mikhaylovskiy dalle retrovie, Pellicanò si coordina e di prima intenzione con un diagonale di destro per poco non trova il bersaglio.

In campo c’è solo la Sanremese, ma a sorpresa al 22’ passa il Sestri: Marianelli colpisce sporco in area, la palla deviata da Mikhaylovskiy spiazza l’incolpevole Bohli. Sestri in vantaggio!

La rete dei corsari per un attimo stordisce i matuziani che però a poco a poco riprendono a tessere le proprie trame.

Al 27’ Gagliardi si libera per il tiro, Salvalaggio manda in corner. Due minuti dopo Pellicanò viene strattonato in area, l’arbitro Giacometti non interviene.

Sono le prove generali del gol del pareggio che arriva al 30’: sponda di Murgia in area ospite, Gagliardi elude l’intervento di Iurato e trafigge Salvalaggio inutilmente proteso in tuffo. Sanremese – Sestri Levante 1-1.

Al 37’ il portiere del Sestri è ancora protagonista di un salvataggio in corner su punizione dai 35 metri di Mikhaylovskiy.

Si va al riposo sull’1-1, ma il pari sta stretto alla Sanremese.

Il secondo tempo si apre con una doppia sostituzione: Convitto rileva Pici che ha accusato qualche problema all’intervallo, nel Sestri Cuneo prende il posto di Scarlino.

Il match diventa più equilibrato. I rossoblù provano ad alzare il baricentro, la Sanremese controlla e tira il fiato per un po’. Al 62’ mister Ruvo inserisce nella mischia anche Buso al posto di Iurato per creare qualche grattacapo maggiore a Bregliano e compagni. Ma la Sanremese ha grinta e cuore da vendere e, dopo un tiro di Cirrincione fuori di poco al 69’, al 71’ è proprio la squadra di mister Andreoletti a passare in vantaggio: lancio di Gagliardi, Convitto scatta sul filo del fuorigioco e con un tocco di fino supera Salvataggio in uscita. Sanremese – Sestri Levante 2-1!

I corsari non ci stanno e cercano a tutti i costi il gol del pareggio, ma la difesa matuziana fa buona guardia. Bohli con l’aiuto dei compagni disinnesca ogni pericolo, sia in uscita bassa, sia in presa alta.

L’ultima azione degna di nota del Sestri cade all’85’ quando Bohli para un colpo di testa di Marquez. Nel finale c’è spazio anche per Bastita e l’altro esordiente Managò.

Finisce 2-1 per i biancoazzurri, tre punti di platino per continuare la rincorsa. Mercoledì si va a Carate per incontrare la Folgore. Un altro scontro diretto da batticuore, tutto da vivere, in una stagione che sembra davvero infinita.

Fabrizio Prisco

 

IL TABELLINO

SANREMESE: Bohli, Pici (46’ Convitto), Bregliano, Mikhaylovskiy, Murgia (86’ Bastita), Demontis, Lo Bosco, Gagliardi, Miccoli, Danovaro, Pellicanò (92’ Managò). A disposizione: Giletta, Coccoluto, Elettore. Allenatore Matteo Andreoletti

SESTRI LEVANTE: Salvalaggio, Cavalli (92’ Marrale), Grea, Iurato (62’ Buso), Chella, Selvatico, Buffo (87’ Zanoli), Marianelli, Marquez, Scarlino (46’ Cuneo), Cirrincione. A disposizione: Di Stasio, Bianchi, Mazzali, Marzi, Parlanti. Allenatore Alberto Ruvo

ARBITRO: Davide Giacometti di Gubbio

ASSISTENTI: Matteo Lauri di Gubbio, Salvatore Gambino di Nocera Inferiore

RETI: 22’ Marianelli, 30’ Gagliardi; 71’ Convitto

NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni, gara a porte chiuse. Ammoniti Miccoli, Mikhaylovskiy, Lo Bosco, Demontis, Marquez, Selvatico, Cavalli. Angoli 9-7 per la Sanremese. Recupero 1’ pt, 4’ st.

Necrologie