Sport
Serie D

Sanremese trionfa con il Pont Donnaz

In vantaggio al quarto minuto e poi ripresa, la Sanremese combatte faccia a faccia fino al goal risolutivo del 92'.

Sanremese trionfa con il Pont Donnaz
Sport Sanremo, 05 Marzo 2023 ore 18:29

Nell’undicesima di ritorno la Sanremese è di scena allo stadio Brunod di Chatillon per affrontare il Pont Donnaz. Biancoazzurri privi dello squalificato Aita e degli infortunati Fischer, Mauro, Mesina, Scalzi, Maugeri e Bohli. Rispetto al match col Chisola (la cui prosecuzione è in programma mercoledì 8 marzo alle 14.30) tornano titolari Bregliano in difesa e Del Barba in attacco; Bechini e Giacchino partono dalla panchina.

 

La cronaca di Pont Donnaz vs Sanremese

Al primo affondo, al 4′, la Sanremese passa già in vantaggio: angolo di Rizzo, colpo di testa di Larotonda, Libertazzi si tuffa ma non riesce ad evitare che la palla termini in rete. Per il centrocampista giunto a gennaio dal Renate è il primo gol in questo campionato.

La replica dei valdostani non si fa attendere: all’8’ cross dalla sinistra di Valenti, testa di Jeantet, palla a lato di poco.

Il pareggio degli orange arriva al 17’: contropiede orchestrato da Raimondi, Valenti apre sulla sinistra per Jeantet, tiro cross a tagliare tutta la difesa matuziana, Sassi arriva sulla destra di gran carriera e calcia di prima intenzione in diagonale, Tartaro non ci arriva. Pont Donnaz – Sanremese 1-1!

Al 26’ ci prova Raimondi dal limite, Tartaro blocca senza problemi.

Un minuto dopo Rizzo sulla sinistra pesca Gagliardi in area, il numero 10 si libera e tira, palla sopra la traversa.

Al 29’ punizione di Rizzo dalla destra, colpo di testa di Bregliano, palla alta.

Al 33’ Del Barba termina a terra in area, ma l’arbitro Fantozzi di Civitavecchia non se la sente di intervenire e lascia correre.

Al 35’ Raimondi ruba palla a Bregliano e tira da posizione favorevole, Tartaro para a terra.

Al 44’ Maglione in contropiede dalla destra serve Valagussa in area, la conclusione del centrocampista termina sul fondo.

L’ultima emozione del primo tempo è un tiro dalla sinistra di Florio, Tartaro blocca.

Si va al riposo sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa al 56’ mister Giannini effettua i primi due cambi: entrano Giacchino e Pellicanò, escono Del Barba e Valagussa.

Le due squadre si fronteggiano a viso aperto alla ricerca del gol risolutivo.

Al 69’ cross di Aperi dalla sinistra, testa di Rizzo sottomisura, palla fuori.

Al 71’ Aperi si gira al limite e calcia verso la porta, Libertazzi tocca quel tanto che basta per mandare in angolo, ma l’arbitro non concede il tiro dalla bandierina.

Passa un minuto e mister Giannini opera il terzo cambio: entra Panattoni, esce Rizzo.

La Sanremese insiste.

Al 77’ Aperi ruba palla sulla sinistra a Florio ed entra in area, lo stesso Florio lo spinge e lo atterra, il direttore di gara però non solo non indica il dischetto, ma ammonisce per simulazione l’attaccante matuziano.

All’81’ occasione clamorosa per la Sanremese: angolo di Gagliardi da sinistra, tocco di Larotonda, la palla sbatte su una coscia di Aperi sulla linea e resta in gioco, poi la difesa orange libera. Incredibile!

Pochi secondi dopo la Sanremese effettua il quarto cambio: entra Riviera, esce Nouri.

All’87’ Pont Donnaz in dieci: Ferrando rimedia il secondo giallo in pochi minuti e viene espulso.

La Sanremese trova il meritato gol del successo al 92’: lancio dalle retrovie, spizzata in avanti di Mikhaylovskiy, Panattoni si invola centralmente verso la porta, assist per Aperi che davanti a Libertazzi non sbaglia e fa esultare i tifosi biancoazzurri giunti in Valle d’Aosta. Per l’attaccante è il gol numero 13 in campionato.

Il Pont Donnaz non ha più la forza di reagire. Finisce 2-1 per la Sanremese che porta a casa i tre punti. In settimana doppio impegno casalingo per i matuziani: mercoledì 8 marzo al Comunale alle 14.30 si giocherà la prosecuzione del match col Chisola interrotto al 78’ per l’infortunio dell’arbitro Tagliente di Brindisi; domenica 12 marzo alle 15, sempre al Comunale, arriva la Castellanzese.

Testo di Fabrizio Prisco (Sanremese)

Il tabellino

PONT DONNAZ: Libertazzi, Cottarelli, Florio, Grieco, Bongani, Ferrando, Jeantet, Sassi, Valenti (88’ Doda), Masini, Raimondi. A disposizione: Marenco, Challancin, Tourè, Chianese, Mendez, Yon, Kambo, Viberti. Allenatore Lorenzo Parisi

SANREMESE: Tartaro, Bregliano, Mikhaylovskiy, Maglione, Del Barba (56’ Giacchino), Gagliardi, Aperi, Valagussa (56’ Pellicanò), Rizzo (72’ Panattoni), Nouri (81’ Riviera), Larotonda. A disposizione: Ferro, Bechini, Owusu, Secondo. Allenatore Gabriele Giannini

ARBITRO: Flavio Fantozzi di Civitavecchia

ASSISTENTI: Alessia Cerrato di San Donà di Piave, Marco Marchesin di Rovigo

RETI: 4’ Larotonda, 17’ Sassi; 92’ Aperi

NOTE: giornata di sole, spettatori 150 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti Bregliano, Larotonda, Aperi. Ferrando, Secondo (dalla panchina). Espulso all’87’ Ferrando per doppia ammonizione. Angoli 6-3 per la Sanremese. Recupero 1’ pt, 5’ st.

Seguici sui nostri canali
Necrologie