Altro
la burla di Fogna

Fognini si toglie qualche sassolino con gli spettatori francesi "ostili" dopo la vittoria

Siparietto e boccacce del campione di Arma con il pubblico. Provocazione? "No era un omaggio a Neymar"

Altro Sanremo, 01 Novembre 2022 ore 17:54

Siparietto con il pubblico (poco simpatico di Parigi) per Fabio Fognini dopo la vittoria al Master 1000 di Parigi Bercy contro il talento francese Arthur Fils, sconfitto in tre set. Fognini, che aveva perso due giorni fa nelle qualificazioni con il giovane francese, è stato ripescato (dopo l'abbandono di Berrettini) trovandosi sulla strada  - ironia della sorte - nuovamente il giovane Fils.

Fognini si prende gioco di uno spettatore a fine match? No solo omaggio a Neymar

Conoscendo il carattere focoso di Fabio Fognini qualcuno se lo doveva aspettare che a fine match (soprattutto in caso di vittoria, arrivata dopo tre tiratissimi set)  il 35enne campione di Arma di Taggia avrebbe riservato un qualche sfottò al pubblico. E infatti anche questo è arrivato puntuale: Fognini si è simpaticamente burlato di uno o più spettatori che evidentemente durante la partita hanno ecceduto nel tifare per il suo avversario (il giovane francese Arthur Fils) o forse a tifare contro il rivale italiano.

In verità il campione di Arma ha poi spiegato che la linguaccia non era un gesto provocatorio verso il pubblico, ma solo un omaggio al fenomeno brasiliano del Psg Neymar, che ha anche taggato postando la foto su Instagram e chiedendogli ironicamente "Sono bravo?". Neymar gli ha risposto e ripostato tra le sue stories la foto di Fognini.

LA VITTORIA DI FOGNINI

Fognini si è limitato a mimare la burla, poi si è girato serio in volto e ha lasciato il campo. Lo attende in serata un supplemento giornaliero con il match di doppio con il compagno Simone Bolelli contro la coppia Gonzalez/Kubot

Per il secondo turno a Parigi Bercy Fabio attende ora il vincente del match tra l'olandese Botic van de Zandschulp e il bulgaro Grigor Dimitrov

Seguici sui nostri canali
Necrologie