Altro

Tutto pronto per il 37° Rally Storico di Sanremo, le interviste

Si parte venerdì, sono 140-150 gli iscritti alla competizione, valida sia per i campionati italiani che europei

Tutto pronto per il 37° Rally Storico di Sanremo, le interviste
Altro 12 Ottobre 2022 ore 13:45

Presentato questa mattina, in conferenza stampa, il 37esimo Rally Storico di Sanremo.

Rally Storico a Sanremo, si parte venerdì

Presenti alla conferenza il sindaco Alberto Biancheri, l'assessore al turismo Giuseppe Faraldi, il presidente dell'Automobile Clud Ponente Sergio Maiga e il presidente del Casinò di Sanremo, uno dei partner della manifestazione sportiva, Adriano Battistotti.

Si parte venerdì mattina con la prima tappa e si termina sabato, indicativamente alle 14:30, di fronte al casinò di Sanremo. Dopo la cerimonia di premiazione un momento per ricordare lo storico driver Amilcare Ballestrieri, ultimo sanremese ad aver vinto, 50 anni fa, il Rally Storico di Sanremo e il suo navigatore. Sono 69 i piloti iscritti alla gara storica, di cui circa la metà stranieri, 23 per la Coppa dei Fiori e 59 per la gara riservata ai piloti locali (anche se alcuni provengono da tutto il nord Italia), gestita da Bordighera, in scena il sabato pomeriggio per non accavallarsi alla manifestazione principale. Il Rally Storico è valido sia per il campionato italiano che per quello europeo. In quest'ultima competizione, quella sanremese rappresenta l'ultima tappa: per questa ragione alcune categorie sono già state assegnate, quindi, spiega Maiga, alcuni piloti del Nord Europa non parteciperanno alla gara

Le tappe ricalcano il Rallye di Sanremo: primo giorno Colle d’Oggia, Passo Teglia e Colle Langan, mentre sabato Vigani, Monte Bignone e la relativamente giovane tappa a Coldirodi.

"Accostamento gioco-spettacolo è evidente"

Il rally a Sanremo è giunto, per la prima volta, per volontà del Casinò, nello sforzo di attrarre turisti-giocatori-piloti: quest'anno l'AC e il Casinò hanno lavorato fianco a fianco per portare la competizione nella Città dei Fiori (scorporata, nel 2022, dal rally Moderno, tornando nella sua "collocazione" originaria, nella prima metà di ottobre). «C'è un senso di comunanza tra il Casinò di Sanremo e l'Automobile Club del ponente -ha detto Battistotti-. La mission del casinò è anche essere presente e agevolare questo tipo di manifestazioni, anche perché -ha detto- l'accostamento gioco-spettacolo è intuitivo, ancora prima che evidente».

L'intervista a Giuseppe Faraldi, assessore al turismo

Rally Storico, parla Sergio Maiga

La Gallery

Rally Storico
Foto 1 di 4
Rally Storico 2
Foto 2 di 4
Rally Storico 3
Foto 3 di 4
Rally Storico 4
Foto 4 di 4

Il programma

Programma

Giovedì 13 ottobre (ore 10.00-17.00). Verifiche tecniche, Piazzale Adolfo Rava Sanremo

Giovedì 13 ottobre (ore 15.00-18.00). Shake Down            San Romolo

Giovedì 13 ottobre (ore 8.00-20.00). Pubblicazione elenco partenza prima tappa

Venerdì 14 ottobre (ore 8.30). Partenza prima tappa. Corso Imperatrice – Sanremo

Le prove speciali della prima tappa

1) Colle d’Oggia (10, 74 km – ore 9.33); 2) Passo Teglia (9,17 km – ore 9.58); Remote Service Zone – Molini di Triora (ore 10.16/10.31); 3) Langan (19,15 km – ore 10.40); Riordino e Parco Assistenza – Vecchia Stazione, Sanremo (ore 12.00/13.30).  4) Colle d’Oggia (10, 74 km – ore 14.33); 2) Passo Teglia (9,17 km – ore 14.58); Remote Service Zone – Molini di Triora (ore 15.16/15.31); 3) Langan (19,15 km – ore 15.40); Parco Assistenza – Vecchia Stazione, Sanremo (ore 17.00/17.45). Venerdì 14 ottobre (ore 17.45). Termine prima tappa. Parco Chiuso Piazzale Adolfo Rava Sanremo

La prima tappa misura 228,21 km di cui 78,12 km suddivisi in sei prove speciali .

Venerdì 14 ottobre (ore 19.30). Pubblicazione ordine partenza seconda tappa

Le prove speciali della seconda tappa

Sabato 15 ottobre (ore 8.15). Partenza seconda tappa. Piazzale Adolfo Rava Sanremo

7) Vignai (14.23 km, ore 9.11); Remote Service Zone – Bajardo; 8) Bignone (10,51 km – ore 9.46); 9) Coldirodi (7.03 km – ore 10.07); Riordino e Parco Assistenza – Vecchia Stazione, Sanremo (ore 10.37/11.57). 10) Vignai (14.23 km, ore 12.38); Remote Service Zone – Bajardo; 11) Passo Ghimbegna – Orlando Dall’Ava (18,41 km – ore 13.13); Parco Assistenza – Vecchia Stazione, Sanremo (ore 14.03/14.13). Termine seconda tappa. Piazzale Adolfo Rava

La seconda tappa misura 144,89 km di cui 80,48 km suddivisi in cinque prove speciali .

Sabato 15 ottobre (ore 14.30). Palco arrivi e premiazioni Corso Imperatrice – Sanremo

Seguici sui nostri canali
Necrologie