Cronaca
ALISA

Da domani prenotabile il vaccino anti-Omicron

Toti su Vaccino anti-Omircon "La campagna ha messo al riparo i soggetti più fragili, lo abbiamo visto questa estate"

Da domani prenotabile il vaccino anti-Omicron
Cronaca Imperia, 08 Settembre 2022 ore 17:35

“Domani alle ore 12 in Liguria, attraverso il portale prenotovaccino.regione.liguria.it e il Cup (al numero 800 938 818), partiranno le prenotazioni per la somministrazione dei nuovi vaccini aggiornati contro la variante Omicron e lunedì 12 settembre inizieranno le vaccinazioni negli hub di tutte le province.

 

Vaccino anti-Omicron in Liguria

In farmacia invece le prenotazioni partiranno giovedì 15 settembre e le somministrazioni inizieranno da lunedì 19 settembre. Le prime 100.800 dosi sono state consegnate oggi nella nostra regione, dopo il via libera dell’Aifa e l’arrivo della circolare ministeriale”. Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità in merito ai nuovi vaccini aggiornati contro la variante Omicron.

 

Il numero di dosi arrivate

In Asl1 sono arrivate 17.280 dosi, 20.160 in Asl2, 31.680 in Asl3, 11.520 in Asl4, 17.280 dosi (in arrivo domani) in Asl 5. All’Ospedale Galliera sono arrivate 5.760 dosi, 2.880 al Gaslini, 2.880 all’Evangelico, 8.640 al Policlinico San Martino.
La prenotazione della terza dose non subirà variazioni e pertanto a platea prenotabile resta quella degli over12 con ciclo primario completato, mentre la prenotazione della quarta dose (second booster) rimane prenotabile per gli over60 e per le persone ultravulnerabili. Da domani, venerdì 9 settembre, le prenotazioni verranno aperte anche per la platea under 60 anni che dovrà, però, autocertificare l’appartenenza ad una delle due categorie “personale sanitario” o “in stato di gravidanza”.

 

"I vaccini mettono al riparo i soggetti più fragili"

I booster con i vaccini aggiornati potranno essere somministrati, secondo quanto indicato dalla Commissione tecnico scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), dopo quattro mesi dal ciclo primario.
“Secondo quanto ribadito da Aifa – ha aggiunto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - la popolazione a maggior rischio di sviluppare malattia grave, per la quale quindi la dose booster è fortemente raccomandata in via prioritaria, è rappresentata dai soggetti che presentano fattori di rischio e dagli over 60. Effettuare la quarta dose adesso, quindi, vuol dire mettersi al riparo da un’eventuale nuovo rialzo dei contagi che potrebbe verificarsi nei mesi autunnali e invernali. Anche perchè è ormai chiaro, e l’andamento del virus in estate lo ha dimostrato, che la campagna vaccinale riesce a mettere al riparo i soggetti più fragili dalla forma grave della malattia”.

 

Nell'imperiese

ASL 1
Dal 12 settembre in poi Bordighera (Palazzina ex Spdc): il venerdì dalle 14,30 alle 20,30 e il sabato dalle 8 alle 19,30; Imperia (Palasalute): da lunedì a venerdì dalle 14 alle 19,30, il sabato dalle 8 alle 19,30; Taggia (Stazione Ferroviaria): il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 19 e il mercoledì e sabato dalle 8 alle 20.

849765C6-29FA-46AA-B399-F738C720A160
Foto 1 di 3
69F2D581-B29A-4EF3-B56D-EAF8C9A2B844
Foto 2 di 3
A3073712-19B0-47F6-83CA-B411F9AC85C4
Foto 3 di 3

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie