Cronaca
Accoglienza

Il grande cuore di Imperia: inaugurata la "boutique" per i profughi ucraini

Un punto di riferimento dove gli ucraini potranno ritirare i beni di prima necessità che gli occorrono.

Il grande cuore di Imperia: inaugurata la "boutique" per i profughi ucraini
Cronaca Imperia, 18 Marzo 2022 ore 15:35

È stato inaugurato, questo pomeriggio a Imperia , il magazzino allestito dagli attivisti imperiesi di un comitato cittadino con l'appoggio dell'Arci Campo delle Fragole, che fungerà da vera e propria boutique per i profughi ucraini in fuga dalla guerra, ospitati dai cittadini del comprensorio.

 

Inaugurato il magazzino per i profughi

Il concetto è semplice: si portano vestiti, beni di prima necessità, cibo e giocattoli e gli ucraini in fuga dalle bombe recupero gli oggetri utili. Al contempo, oltre a offrire supporto logistico e ospitalità, gli attivisti aiutano gli ucraini anche con le veloci - visto lo stato emergenziale - pratiche sanitarie e buricrariche per regolarizzare la loro posizione sul suolo italiano.

 

L'appello

Attualmente sono 37 le famiglie dall'Ucraina ospitate dai cittadini che si sono mobilitati e altre 20 sono attese entro domenica. Per questo è necessario trovare altre case: chi volesse contribuire può fare riferimento a Matteo Lodi, al numero di telefono 3356262838 o su Facebook/Messenger al profilo Matteo Olmo Teo.

 

Le offerte

Per le offerte offerte a sostegno di ospitanti e ospiti: Associazione ARCI "Il Campo delle Fragole" Iban IT87 H06 1751 0501 00000 1208 280 Causale: "aiuti profughe im". Il circolo offre la sua collaborazione al comitato di attivisti fornendo l'Iban di supporto.

 

22 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie