Cronaca
POLITICA A VENTIMIGLIA

Liste civiche al centrodestra: "Da chi prendete le distanze: sindaco o consiglieri?"

"Ma cosa intende, di fatto, il centro-destra per discontinuità rispetto a chi ha avuto incarichi nella precedente amministrazione"

Liste civiche al centrodestra: "Da chi prendete le distanze: sindaco o consiglieri?"
Cronaca Ventimiglia, 03 Dicembre 2022 ore 08:45

La federazione di liste civiche chiede chiarimenti al centrodestra

La Federazione Civica, che nasce per dare la possibilità a qualunque cittadino di fare politica per il bene della città, prende atto del comunicato del centro-destra e condivide che occorra arricchire di idee e contenuti e che occorra troncare con i personalismi del passato. Ma cosa intende, di fatto, il centro-destra per discontinuità rispetto a chi ha avuto incarichi nella precedente (solo in quella?) amministrazione?”.

Così la federazione di liste civiche di Ventimiglia, in una nota, risponde al comunicato di ieri del centrodestra, che annunciando unità in vista delle prossime elezioni amministrative, prendeva le distanze dalla precedente amministrazione. “Si riferisce solo al candidato sindaco, (Gaetano Scullino, ndr) oppure estende a tutti i candidati consiglieri? E' opportuno che venga chiarito, soprattutto per non cadere nell'equivoco e per trasparenza nei confronti dei cittadini”.

E ancora: “Perché, se ci si riferisce agli uomini della politica che ha governato, i volti noti degli appartenenti ai partiti sono sempre gli stessi:  queste persone non potrebbero più candidarsi /o governare, per il richiamato principio di discontinuità? Sarebbe utile un chiarimento, solo per capire e senza alcuno spirito polemico. La federazione Civica nasce perché il linguaggio verso i cittadini sia chiaro, perché gli intenti siano chiari, perché i programmi non siano solo promesse elettorali. In chiusura, un'ultima domanda: sono tutti d'accordo nel centro-destra unito sull'apertura di un centro umanitario di accoglienza? Perché leggendo i vari interventi dei singoli esponenti dei partiti risultano proposte completamente contrastanti”.

I soci promotori della "Federazione Civica"

I soci promotori sono: Tiziana Panetta, Cristina Puleo, Giusi Caridi, Milena Raco, Fabiana Ragno, Federico Aime, Andrea Floris, Luca Chiaiese, Albino Dicerto, Giampiero Pastorino, Pio Guido Felici, Maurizio Rea, Giuseppe Palmero, Tommaso Barberis, Nico Martinetto, Mauro Merlenghi, Matteo De Villa, Marco Prestileo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie