Attentato terroristico

“Nessuno usi il nome di Allah indegnamente”. Anche UCOII condanna l’attacco a Nizza

Unione delle Comunità Islamiche d'Italia: "Condanniamo con forza gli estremismi violenti che nulla hanno a che vedere con gli insegnamenti della nostra religione e il nostro credo"

“Nessuno usi il nome di Allah indegnamente”. Anche UCOII condanna l’attacco a Nizza
29 Ottobre 2020 ore 14:27

L’UCOII (Unione delle Comunità Islamiche d’Italia)  esprime il suo profondo cordoglio per le famiglie delle vittime della strage terroristica di Nizza (QUI). “Condanniamo con forza gli estremismi violenti che nulla hanno a che vedere con gli insegnamenti della nostra religione e il nostro credo”, scrivono in una nota.

“Nessuno usi il nome di Allah per giustificare atti ingiustificabili”

“Nessuno usi il nome di Allah indegnamente – continuano – per giustificare atti ingiustificabili, deprecabili e barbari. L’Unione manifesta la sua preoccupazione in merito al degenero continuo della situazione interna francese. E’ importante che, in questi momenti di tensione, si abbassino immediatamente i toni per poter agevolare una proficua collaborazione per il bene delle nostre società europee. Serve per questo – conclude UCOII – uno sforzo collettivo da parte di tutti, società, istituzioni francesi ed europee.

Top news
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità