Politica
IL CASO

Avviso Tari con firma ex sindaco a Seborga, Ragni: "Refuso informatico"

"Spiace leggere il nominativo di un lavoratore/lavoratrice, da circa tre lustri al servizio della comunità di Seborga"

Avviso Tari con firma ex sindaco a Seborga, Ragni: "Refuso informatico"
Politica Bordighera, 10 Gennaio 2022 ore 12:19

Il sindaco di Seborga risponde alla minoranza consiliare

"Ritengo che un refuso informatico, di questo si tratta e non altro, non debba dare adito a polemiche. Spiace leggere il nominativo di un lavoratore/lavoratrice, da circa tre lustri al servizio della comunità di Seborga (la cui abnegazione è testimoniata dall'apprezzamento della stragrande maggioranza delle persone venute a contatto con la stessa) dato in pasto ai media per un nulla".

Così il sindaco di Seborga, Pasquale Ragni risponde alla minoranza consiliare, che nei giorni scorsi ha denunciato pubblicamente un errore nella compilazione delle cartelle della Tari, indicando in calce alle stesse la firma dell'ex sindaco Enrico Ilariuzzi, anziché dell'attuale, appunto Pasquale Ragni. "Ciò premesso - conclude il primo cittadino - la firma sugli avvisi bonari non è richiesta e non è necessaria come del resto succede in molti comuni a partire dal mio comune di residenza".

Necrologie